Che fine ha fatto Baby Jane?

jane2.png

Celebre psicodramma thriller e a tratti horror di Aldrich del 1962, che ho visto di recente. “Che fine ha fatto Baby Jane?” è la storia del rapporto fra due sorelle. La bionda Jane (Bette Davis) è una bambina prodigio che una volta cresciuta tenta senza successo di sfondare nel mondo del cinema. La mora Blanche (Joan Crawford), umiliata e offesa dal precoce successo della sorella, diventa in gioventù una grande diva del muto. Poi, in seguito a un non ben chiarito incidente, Blanche rimane paralizzata per colpa di Jane.

L’azione si sposta dunque negli anni ’60, quando le due sorelle vivono nella stessa casa e Jane, che si prende cura di Blanche, comincia a dare evidenti segni di squilibrio mentale. La convivenza si trasforma in una reclusione forzata, mentre Jane, sempre più imprevedibile, alterna violenze fisiche e psicologiche ad assurdi progetti di resurrezione artistica. In un climax di eventi stravaganti, la narrazione prepara il terreno a una scioccante rivelazione.

Film eccellente che miscela i toni inquieti dell’espressionismo tedesco a un granguignolesco surrealismo, ammiccando palesemente al più noto Sunset Boulevard. Qui come lì, satira e orrore sono inscindibilmente presenti, valorizzati però dall’interpretazione straordinaria di Bette Davis.

Che-fine-ha-fatto-Baby-Jane-Bette-Davis-1.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...