“Le conseguenze dell’amore”, di P. Sorrentino, drammatico – Recensione di I.S.

hqdefault

TRAMA

Il misterioso Titta di Girolamo (Toni Servillo) conduce una vita metodica e appartata in un albergo di Lugano da ormai otto anni. Nulla sconvolge la sua maniacale routine, a cui è legato da un passato oscuro.

La giovane barista Sofia (Olivia Magnani) cerca di far breccia nel cuore del misterioso uomo d’affari. Che suo malgrado dovrà fare i conti con le conseguenze dell’amore.

CRITICA (attenzione: può contenere spoiler)

Al suo secondo lungometraggio Sorrentino confeziona un piccolo gioiello.

Vuoi per l’interpretazione magistrale di Toni Servillo, vuoi per la bella colonna sonora di Pasquale Catalano, vuoi per gli spazi algidi e geometrici che donano alle immagini una malinconica, ansiogena purezza, “Le conseguenze dell’amore” è, se non il migliore film italiano nei primi dieci anni del ventunesimo secolo, perlomeno il più raffinato.

Vi si potrebbe anche leggere una sofisticata allegoria del gioco d’azzardo, poichè il protagonista viene punito per aver rischiato troppo col denaro di Cosa Nostra, rischia ancora conducendo un pericoloso, magnifico bluff nella banca svizzera, tutto questo per concedersi un altro rischio: quello di innamorarsi. E in conclusione vi è il non-rischio finale, quando sfida apertamente Cosa Nostra.

Si parla di non-rischio perché questa volta conosce in anticipo la sua sconfitta. E soprattutto, perché ha compreso che una vita meccanica, svuotata di ogni parvenza di libertà e sentimento, è una posta che vale ben poco.

7/10

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...